Tra i sei e i dodici mesi il bambino comincia a gattonare. Non č una regola rigida, e non vale per tutti: ci sono bambini che preferiscono stare subito in piedi usando piani d’appoggio come leve per tirarsi su, altri a cui gattonare piace tantissimo e lo fanno fino a che non si sentono sicuri di alzarsi in piedi senza l’uso di appigli.

Per quanto belle e accattivanti possano essere le scarpe da neonato in commercio, la “scarpa” migliore per il vostro bambino saranno i suoi piedini nudi. La sensazione del contatto (scoperta tattile) dei piedi sul pavimento č importante per i bambini perchč li aiuta ad avere piů presa sul pavimento. Si sentiranno piů sicuri nell’affrontare questa grande sfida! Se il pavimento č freddo, si possono utilizzare un paio di calzini antiscivolo. Parquet e moquette sono superfici ideali da percorrere a piedi nudi, mentre per il marmo e la graniglia (non solo freddi ma anche piů scivolosi) č bene utilizzare sempre un calzino antiscivolo. Una nota importante (anche se potrebbe sembrare banale): se vostro figlio gattona evitate di passare la cera sul pavimento!

Tutto ciň vale se siamo in casa. Ma fuori? Come dobbiamo comportarci con un bambino che gattona? Quali scarpine utilizzare?
Nonsololatte č una marca di scarpe da neonato per gattonamenti e prime camminate. Ci sono modelli da casa e anche da esterno. Sono particolarmente morbide e fanno buona presa sul terreno. Possono essere una valida soluzione per i bambini che in questa fascia d’etŕ frequentano spazi all’aperto, asili nido o ludoteche. Sono anche molto utili come protezione dal freddo quando si va in giro sul passeggino.

In conclusione, le scarpine da neonato servono piů per riparare il bimbo dal freddo che per farlo gattonare, sono tendenzialmente costose e durano il tempo di un attimo perchč i piedini crescono veramente in fretta. Altra nota importante: i piedi del bambino sono estremamente delicati e bisogna fare attenzione ad acquistare delle scarpeche non costringano il piede tanto da ostacolare un approccio corretto ai primi passi.
Ci sarŕ tempo per usare le scarpe, in questa fase lasciatelo a piedi liberi!